LE NEWS DAL CLUB

30 Settembre 2013

ECCO IL PUNTO DELLE ATTIVITA’ DEL CLUB….

… da aprile ad oggi
• C’eravamo lasciati con la nostra newsletter alla vigilia della serata sul volo a vela. Si è svolta il 26 marzo, è stata molto interessante ed ha avuto la sua appendice pratica il 6 settembre quando un manipolo di coraggiosi ha accolto la proposta dell’ avv. Emanuele Molinari e si è recata in quel di Thiene, provando l’ebbrezza del volo in aliante. Entusiasta chi c’è stato al punto che molto probabilmente l’iniziativa verrà riproposta a primavera.
• Il 18 aprile parentesi culturale con l’assessore comunale Andrea Colasio ci ha fatto da brillante cicerone accompagnandoci nella visita della mostra VENETKENS al Palazzo della Ragione, affidandoci poi ad altra bravissima guida per illustrarci i segreti del sotto Salone e relativi scvi con resti romani e medioevali: un tesoro nascosto e da pochi mesi reso visitabile, che pochissimi di noi avevano già avuto modo di vedere, ma da cui abbiamo avuto la conferma che la nostra città è bella e piena di risorse monumentali.
• Il 20 maggio alla Montecchia abbiamo celebrato l’edizione 2013 del PREMIO MICHELANGELO.
I premiati in questa edizione sono stati:
il pilota di formula 3 e GP Riccardo Agostini
il presidente del Fila Basket San Marino (Basket femminile),Francesco Cordiano
La serata è risultata particolarmente frizzante anche per il brillante ed inaspettato eloquio dei premiati, intervistati da Stefano Edel. Ruolo rilevante nel successo della stessa va al consigliere Mario Ghiraldelli che si è reso sponsor preziose e discreto della serata.
• Il 2 luglio come da tradizione degli ultimi anni, Francesco Canella ci ha ospitato nella sua tenuta collinare, ove abbiamo potuto ancora una volta apprezzare la dolcezza del paesaggio, la squisita ospitalità di Rossella e durante l’ottima cena le performances della cantante Chiara Luppi.
• Subito dopo le ferie non ci poteva essere cornice più adatta al tema della conviviale del 10 settembre: alla Montecchia il GOLF è stato l’ospite d’onore, con relazione di Paolo Casati, presidente proprio di quel club oltrechè vicepresedente della Federazione Italiana Golf.
C’è stato anche un prologo pratico per chi ha voluto cominciare a prendere confidenza con la pallina e il green. Nel corso della stessa serata una finestra è stata dedicata alla presentazione in anteprima da parte di Paolo Donà, della sua ultima opera – per metà guida turistica e per metà almanacco di storie e personaggi di Padova (fra l’altro con 25 pagine dedicate al Cenacolo), curata ai fini editoriali da due altri nostri soci, Franco Ferlini per la parte grafica e Roberto Zampieron per la stampa e che sarà disponibile al pubblico in elegante cofanetto da metà di novembre.

Ed ora le tappe finali 2013
Ci avviamo a fine anno con quattro appuntamenti di carattere totalmente diverso fra loro:
• 12 ottobre – Gita a Firenze Sostituisce di fatto l’escursione estiva già prevista per il Redentore a Venezia ma poi saltata per difficoltà organizzative. Una buona occasione per stare insieme tutta la giornata, vedere una mostra interessante in Italia per la prima volta, assaporare in compagnia la bella atmosfera di una delle città più belle d’Italia, visitare o rivisitare alcuni monumenti e finire in gloria con tipica cena toscana sulla strada del ritorno.
• 28 ottobre – Premio Sportività Qust’anno premieremo alla carriera Andrea Pierobon, portiere del Cittadella tuttora in attività a 45 anni, il più longevo calciatore professionista della storia del nostro paese ed un esempio di serietà professionale. Testimonials d’eccezione saranno il nostro Francesco Toldo (premio Michelangelo 2002) e Damiano Tommasi ed ospiti i vertici societari del Cittadella Calcio. Nel corso della serata daremo un riconoscimento speciale a chi ha imboccato la strada dell’ironia e del sorriso nel tifo in controtendenza a tanti brutti esempi dentro e fuori dagli stadi.
• 29 ottobre – Tradizionale Santa Messa per i nostri defunti alla Scoletta del Carmine.
• 7 dicembre – Chiusura dell’annata alla grande per la Serata degli Auguri naturalmente sempre alla Montecchia, con un programma in corso di elaborazione.
Non ci resta che invitarvi ad annotare le date di cui sopra inviandovi un caloroso arrivederci ed un cordiale saluto.
Il Direttivo